11 ottobre 2013

Il mio pesto sempreverde!

Ciao ragazzi!

Recentemente abbiamo avuto la fortuna di ricevere in regalo due sacchetti enormi di insalatina biologica.
Dopo una settimana però avere come contorno l'insalata magari può stufare e allora ecco cosa ho provato a fare, con successo! Un pesto con il lattughino!

Seguitemi!


C.
Ingredienti per un vasetto di pesto

- 150g di lattughino
- una ventina di nocciole o pinoli
- 60g di parmigiano
- olio evo q.b.
- un quarto di cipolla rossa piccola (forse meglio cipollotto)*

Ponete il lattughino lavato nel contenitore del minipimer.
Iniziate con 100g circa, poi aggiungerete il resto.
Ponete circa una decina di nocciole, l'olio (andate a occhio, iniziate con poco, circa due cucchiai), il parmigiano grattugiato e la cipolla tagliata a pezzetti.


Azionate il minipimer e valutate se aggiungere olio. Quando avrete creato una bella crema, aggiungete la restante insalatina e le restanti nocciole. Assaggiate e a gusto potete aggiungere parmigiano, pepe o quello che meglio credete!
Ponetelo in un vasetto e copritelo d'olio se, come me, volete conservarlo in freezer:

 Io ho usato questo pesto per un'ottima pasta!!

Ingredienti 2-3 persone

- 150g di fusilli
- 3 cucchiai di pesto
- parmigiano

Buttate la pasta in acqua bollente salata. 
Intanto scaldate leggermente il pesto (io l'ho dovuto fare perché l'avevo tirato fuori dal freezer solo nel pomeriggio ed era gelato). 
Mettete dell'acqua calda in un pentolino e il vasetto o una ciotolina con le dosi che userete di pesto all'interno, così
 
Quando la pasta è cotta, scolata lasciando un po' d'acqua di cottura. Mettetela in una ciotola. Unitevi i tre cucchiai di pesto, mescolate bene e servite con una bella manciata di parmigiano grattugiato! Buon appetito!


*se preferite un gusto più deciso potete sostituirla con uno spicchio di aglio schiacciato con lo schiaccia-aglio!

Nessun commento:

Posta un commento