20 ottobre 2013

Una vellutata total orange!

Ciao a tutti!
Finalmente è il periodo perfetto per comprare e utilizzare la zucca nelle preparazioni culinarie! 

Io l'adoro, voi? è così dolce.. e il risultato è ottimo per diverse preparazioni...
Voi come la cucinate?

Io qua vi propongo una vellutata davvero squisita! Ah e ovviamente semplicissima da fare! Vi va di seguirmi?

C.

Ingredienti per due persone*

-  230g di zucca senza buccia e senza semi
- 80g di carote
- un pezzetto di cipolla
- mezzo dado vegetale
- 230g di acqua
- pepe (facoltativo)
- olio
- parmigiano


Come si prepara?

Togliete la buccia della zucca, appoggiandovi su un tagliere.
Ora eliminate i semi e i filamenti interni fino a ottenere questo risultato

Tagliatela ora a dadini piccoli così si cuocerà più in fretta.

Pulite la carota, tagliatela a dadini e lasciatela da parte con la zucca dopo averle lavate bene entrambe.
                           
Ora, tagliate finemente un pezzetto di cipolla. 
Mettete un cucchiaio di olio evo in una pentola e lasciate ammorbidire la cipolla, subito a fuoco prima vivace poi abbassate. 
Attenti a non farla bruciare!
Intanto mettete dell'acqua, io circa 230g, in un pentolino con mezzo dado vegetale.
Quando la cipolla è cotta, aggiungete le verdure arancioni.

A quel punto l'acqua dovrebbe già bollire. Aggiungete due mestoli alle verdure.
Coprite e lasciate cuocere, circa mezzoretta. 
Ma non abbandonate la pentola, perché man mano l'acqua si asciugherà. 
Voi aggiungete quando necessario. 
Io non l'ho usata tutta, così da non creare una vellutata troppo liquida!
  
 Quando anche la carota sarà morbida, potete spegnere, trasferire nel contenitore del minipimer e frullare con quello. 
Otterrete una crema arancione bellissima!
Riponete nella pentola e fatela asciugare leggermente.
Servite, con parmigiano grattugiato, pepe se gradite, un filo d'olio e magari qualche crostino di pane! Ma vi consiglio di assaggiarne almeno un cucchiaio così.. nature!

*a me sono venute solo due ciotoline, come vedete nella foto, perciò se preferite dosi per fare anche il bis.. raddoppiate! 

Nessun commento:

Posta un commento