13 novembre 2013

La scorza di limone


Ciao a tutti ragazzi!!

Scusatemi davvero per l'assenza, ma purtroppo ho anche qualche problemino con il computer.
Voglio comunque sapere come state? Cos'avete cucinato in questi giorni?

Io vi regalo il mio modo di conservare la scorza e il succo di.. limone!!
A voi piace questo frutto? Come lo utilizzate?


Per quel che mi riguarda lo amo. E amo soprattutto i dolci al limone.
Cerco di procurarmi spesso limoni biologici (questi sono suoi) in modo da poterne ricavare la scorza in modo sicuro. Certo non compro un limone alla volta, quindi.. come conservarla?

Congelandola!! Per me è utilissimo per quando scatta la voglia di una crema al limone, di una lemon cake.. così è possibile farla in qualsiasi momento!!
A prestissimo, con qualche nuova ricetta perfetta!

C.


Occorrente

Limoni biologici
Grattugia
Carta forno
Carta argentata
Scatolino per congelare
Sacchetto di plastica

Lavate bene i limoni, asciugateli e grattugiateli con la grattugia appoggiandovi su un foglio di carta forno così non assorbirà troppo il profumo spaziale del limone (quella che vedete in foto è quella apposita, se non l'avete va bene anche la parte più fine di una grattugia normale, altrimenti andate di coltello, pian piano cercando di NON togliere la parte bianca della buccia che è la più amara).



Ora, io, per avere poi bene le misure della scorza di 1 limone, l'ho congelata in pacchetti singoli fatti con la carta argentata, chiusi bene e tutti insieme posti in uno scatolino.

Eccoli!   
E voi direte... e il succo?
Bè anche quello congelato.. in un sacchettino chiuso ogni volta che spremevo un nuovo limone.. così da sapere le quantità anche per quello..

Spero vi possa essere utile!  

Nessun commento:

Posta un commento