3 aprile 2014

L'insalata della serata in solitudine! E qualche scatto primaverile!

Ciao a tutti!!!! 
Miseriaccia... è da parecchio che non scrivo sul blog.. 
nel weekend sono andata in Piemonte, dove abbiamo una casetta, e mi son goduta l'orto.. che bello ragazzi!! Ci sono tutti i pruni fioriti.. si prospettano taaaaante marmellate e tortine!!

Poi che bello è cominciare di nuovo a mettere a posto il giardino dopo l'intero inverno...

...in cui se n'è stato lì solo soletto, un pò bianco un pò secco..?!?!

Questa settimana sono stata parecchio presa, ma ora mi impegnerò di nuovo bene col blog, ma sapete, non voglio darvi ricette frettolose e non "perfette", perciò piuttosto.. nulla ;-)
Ora...Vi lascio qualche scatto del mio orto.. - come avrete notato.... - e....

.... un'insalata (semplice da paura) da mangiare... NON in compagnia.... per la presenza del..
- tatadadam.....-
CIPOLLOTTO CRUDO  
Mah sì dai insomma, non mi sembra il caso magari di prepararla per una serata a due, o una serata speciale ecco.
Tutto qui.
Quando una sera dovete mangiare soli...  
Approfittatene per preparare la mia insalata come contorno!!
- ahah -
.... ovviamente scherzo... 
... fatela, se vi va, perchè ha molti sapori diversi all'interno, che la rendono speciale.
A me piace molto.
Quando sono da sola.
Si intende.
C.
Ingredienti per una persona

- insalatina rossa
- un cipollotto
- 3 o 4 pomodorini pachino
- semi di sesamo
- qualche fetta di mela (io ho usato mele biologiche, lasciando la buccia)
- olio evo
- sale
- aceto balsamico (a vostra scelta)

Lavate bene l'insalatina.
Io l'ho acquistata al mercato (di Biella) ed era bella "vera", piena di radici e terra.
Quindi almeno tre o quattro risciacqui ci stanno.
Centrifugatela.
Tagliatela a pezzetti nella ciotola scelta.

Lavate i pomodorini.
Tagliateli nell'insalata.

Prendete il cipollotto.
Togliete le radici, il primo strato e lavatelo bene.
Tagliatelo finemente, appoggiandovi su un tagliere e poi aggiungetelo al resto.

Solo al momento di servire (altrimenti diventerà scura), lavate bene la mela (se biologica, se no sbucciatela mi raccomando), e tagliate direttamente nella ciotola alcune fettine.
Condite come più vi piace!
Anche con qualche seme di sesamo se vi va!

Nessun commento:

Posta un commento