19 novembre 2014

I miei primi "chocolate chip cookies", ossia: biscotti pieni di gocce di cioccolato!!

Ragazzi, eccoci.
Foto pubblicata su instagram lunedì sera.
Ci siamo. 
L'ho trovata.
No, non la formula magica.
Ma quasi.
La ricetta per dei biscotti simili a quelli famosi americani con le gocce di cioccolato.
Presente?

Non sapete quante volte ho provato a farli..
Vedevo su internet, su altri blog le foto di questi biscottini così belli, perfetti, un po' crepati in superficie... con mille gocce di cioccolato...
E io che non trovavo mai la ricetta perfetta..
Forse..
Ci siamo.
Sono facili facili da fare.
Credetemi.
Sono croccanti al punto giusto. 
E le gocce di cioccolato a ogni morso, bè danno una sensazione pazzesca.

Qua son già finiti.
Penso che li segnerò come regalino homemade per Natale, che ne dite.. approvate?!
Ok, forse è già ora che ne prepari altri.
No?
Buona giornata miei cari lettori!!
C.

Ingredienti per 15 biscotti 


- 70g di farina
- 1g di lievito
- pizzico di bicarbonato (una mini presa con indice e pollice)
- 30g di zucchero
- 15g di uovo sbattuto
- 30g di burro freddo
- 40g di gocce di cioccolato fondente

Come si preparano?
Setacciate in una ciotola farina, lievito e bicarbonato.
Aggiungete zucchero, l'uovo e il burro a cubetti.
Infine le gocce di cioccolato.
Mescolate velocemente e bene, a mano.
Create una bella palla che risulterà abbastanza friabile, ma no problem!

Coprite con la pellicola e ponete in frigo per minimo due ore!
Potete anche prepararla la notte prima!!

Preparate la leccarda con un foglio di carta forno.
Tirate fuori dal frigo e tagliate con un coltello dei pezzi grandi come una noce (ognuno l'ho fatto di 12g).
Create come meglio riuscite delle palline e mettetele sulla leccarda.
Riponete in frigo per almeno 15-30 minuti.

Al momento giusto...

Finalmente....
Accendete il forno a 200°.
Inserite la leccarda direttamente dal frigo.
Cuocete per circa 20 minuti.
Abbassate a 180° se il vostro forno tende a "bruciacchiare".

Conservate, una volta raffreddati, in una scatola di latta!

Nessun commento:

Posta un commento