17 dicembre 2015

Frolla con albumi, per dei biscottini meravigliosi

Eccoci qua, finalmente.
Nel periodo  più biscottoso dell'anno.

Nel periodo in cui i più bei ricordi di bambina riaffiorano. 
L'attesa, gli addobbi in tutta casa, bagno compreso, la mattina di Natale, i regali. 
I pranzi in famiglia e il cartone della Disney da vedere al cinema, rigorosamente insieme a mia sorella e mia cugina.
E ora?
Bè, è chiaro, molte cose sono cambiate.
E a volte i cambiamenti fanno paura, non siamo del tutto pronti, sono troppo grandi, sono improvvisi, sono ingiusti. Fanno riflettere, fanno pensare e ripensare e fanno piangere, cielo quanto fanno piangere.
Poi però.. ci sono ANCHE quei cambiamenti, che fanno svegliare la mattina col sorriso, cambiamenti voluti, cambiamenti rincorsi per anni e finalmente reali, finalmente da toccare con mano, da sentire sulla pelle e nel cuore.
Cambiamenti che diventano quotidianità.

Questo è il primo anno in cui arrivo a Natale con calma, con la possibilità di dedicarmi ai regali, alla preparazione dei biscotti fatta con cura, di giorno e non all'una di notte, senza l'ansia di esami universitari da preparare o tesi da scrivere. 
E' strano. 
E anche questo è un bel cambiamento, a cui mi sto man mano convincendo di essere pronta.

E allora, con questi pensieri che mi escono così, senza filtro, anche grazie ai Mumford&Sons di sottofondo, vi consiglio vivamente di provare questa ricetta!!!!!!

Me l'ha passata la mia amica Ilaria (ve la ricordate, avevamo fatto insieme anche questi baci di dama), li abbiamo provati insieme sabato sera. 

La ricetta originale non prevedeva né questa forma né la marmellata.
Noi li abbiamo creati così.. un po' per aver litigato con la sac à poche (la ricetta sarebbe quella della famose esse, presente?).. ed ecco qua.. meravigliosi e sopratutto VELOCISSIMI da fare. 
Senza bisogno di riposo o altro.

C'è solo bisogno di qualcuno con cui prepararli, con cui condividerli o a cui regalarli.
Ma questo non credo sarà un problema no?

Fatemi sapere che ne pensate....

C.

Ingredienti per 62 biscotti (palline da 8g l'una!)

- 250g di farina 00
- 200g di burro
- 50g di zucchero a velo
- 25g di albume
- pizzico di sale

- marmellata per farcire
- scorza di limone a piacere

Vi servirà o una siringa o una piccola sac à poche per mettere la marmellata.

Come si preparano?

Pesate tutti gli ingredienti.
Per comodità ve lo consiglio.
Setacciate la farina.
Setacciate lo zucchero, in un'altro piatto o ciotola. E mettete in questo il pizzico di sale.

Il burro tagliatelo a cubetti e mettetelo in una ciotola.
Lavoratelo a POMATA = la mia amica Ila mi ha mostrato come farlo.
Schiacciatelo con forza contro la ciotola, usate pure un semplice cucchiaio da minestra, in modo da ammorbidirlo bene. E mescolatelo energicamente.

Continuate finché bello morbido.
Come vedete qua in foto.

Aggiungete ora:

- zucchero a velo con sale, mescolate bene con il cucchiaio
- la scorza di limone, se volete
- l'albume, poco alla volta, alternandolo con la farina

Aggiungendo l'albume vi sembrerà di aver sbagliato qualcosa, gli ingredienti sembreranno dividersi. Vedrete che dopo poco tutto si unirà in questa splendida frolla.
Vi consiglio di finire la preparazione sul tavolo di lavoro, usando le mani in modo da unire uniformemente tutto.

Accendete il forno a 180°
Preparare la leccarda con la carta forno.

Create delle palline, io le ho fatte da 8g l'una, in modo da ottenerle simili le une alle altre.
Ora, dovete creare un piccolo solco in ogni pallina.

Io ho usato il retro di un cucchiaio per miele.
Ho poi riempito il solco con pochissima marmellata, in modo da lasciarla solo nel buchino e non farla uscire.
Mi sono aiutata sia con la sac à poche che con una siringa, senza ago ovviamente!! 
Potete provare anche con il manico di un piccolo cucchiaino. L'importante è che la marmellata resti nel buco e non fuoriesca.

Infornate per 10 minuti.
Poi controllate. A me servono sempre anche altri cinque minuti per farli dorare leggermente.
Lasciate raffreddare e conservate in una scatola.
Sentirete quanto sono friabili... burrosi... buonissimi!


PS:

per ottenere

39 biscotti seguite queste dosi:

- 156g di farina
- 125g di burro
- 30g di zucchero a velo
- 15g di albumi
- scorza di limone

Nessun commento:

Posta un commento