27 gennaio 2016

La mia crostata alla marmellata!!

Ciao ragazzi.... da quanto tempo!!!!!!!
Troppe cose cambiate.... troppe novità.... ma indovinate un po', ora sono di corsissimissima ....
Comunque, non temete (o forse sì?!) continuo a cucinare !!!!

E finalmente riesco a condividere con voi la mia ricetta per una crostata perfetta...
Facilissima e bellissima, no?

La frolla la potete preparare in anticipo e tenere in frigo qualche giorno, non le fa male, anzi...
Quindi che aspettate...
Venite a vedere come fare?!?!

Daiiiiii!!!!!!!
Che bello scrivere di nuovo qua!!!!

Buon pomeriggio!!!!!!

C.

Ingredienti per una teglia tonda (18cm di diametro)*

- 250g di farina 00 (io 200g di 00 + 50g di farina integrale di farro)
- 125g di burro freddo
- 1 uovo
 55g di zucchero bianco
- 4 cucchiai abbondanti di marmellata ai mirtilli

Come si prepara la frolla?

Setacciate la farina 00, aggiungete quella integrale, se la usate.
Unite zucchero e burro freddo tagliato a cubetti.
Spezzettate con la punta delle dita il composto fino a crearne delle briciole.
NON lavoratelo eccessivamente altrimenti scalderete troppo il burro.

Aggiungete l’uovo, amalgamate il tutto fino a ottenere un bel composto omogeneo.
Create una palla, appiattitela, in modo che si raffreddi bene interamente, avvolgete con pellicola trasparente e ponete in frigorifero.

Io l’ho preparata lunedì e usata martedì. La frolla più è fredda meglio è.
Se volete prepararla subito vi consiglio comunque almeno un’ora di frigo (per accelerare i tempi potete appiattirla quasi del tutto!!!).

Creiamo la crostata!!!

Accendete il forno a 180°

Preparatevi la teglia (io ne ho usata una a cerniera, antiaderente)

Stendete la pasta fredda da frigo, io la batto un po’ con il mattarello prima di stenderla. 
Se troppo troppo fredda infatti si spezza….

Infarinate il piano da lavoro e se volete usate un foglio di carta forno.
Io l’ho stesa aiutandomi con due sbarrette che mi hanno permesso di ottenere uno spessore uniforme (5mm). Potete usare i manici di due mestoli di legno, come vedete qua… altrimenti andate a occhio, andrà benissimo. 
Non vi consiglio di farla troppo sottile.

Appoggiate sulla frolla stesa la base della vostra teglia e ricavatene (con un coltello o una rotellina) un cerchio di circa 2 cm più grande. 
In questo modo avrete già il bordo perfetto una volta inserita la frolla nella teglia.

Mettete il vostro cerchio nella teglia, premete leggermente in modo da far aderire la pasta alla teglia.

Create le righe con i rebbi di una forchetta lungo tutto il bordo.

Bucherellate la frolla con la medesima forchetta, in modo che la pasta non gonfi in cottura..

Versate i cucchiai di marmellata sulla base, distribuitela per bene. Io ne ho messo un bello strato abbondante, a me piace così la crostata! 
...... Fate voi!!!

Con gli avanzi della frolla create le strisce o decori che preferite…
Se ve ne avanza ancora, potette per esempio ricavare dei cerchi appena più grandi di quelli di una teglia da muffin o per esempio di ciotoline idonee alla cottura in forno e ripetete lo stesso procedimento di prima.

Infornate il tutto per circa 40 minuti. 
Occhio alle crostatine più piccole che in 30 minuti sono già pronte.
Sfornate, lasciate raffreddare e togliete dalla teglia.


* A me con queste dosi è venuta la crostata che vedete in foto, e avendo fatto poche strisce mi è avanzata la pasta per fare 4 crostatine tonde (direttamente nella teglia dei muffin). Dipenderà quindi dal tipo di decoro che farete.

Nessun commento:

Posta un commento