29 novembre 2016

Plumcake di mandarini, al profumo di Natale

Ciao bella gente.

qua il Natale sembra già essere arrivato, tra lucine e profumi di cannella e zenzero.
E diciamo che l'idea un pò mi spaventa e un pò mi elettrizza.

Non vedo l'ora di impastare pasta frolla fino alla nausea per preparare mille tipi di biscotti (Ila, preparati!).
Non vedo l'ora di scambiarmi i regali con gli amici, di pensare alle cene da organizzare, di pensare ai menù e agli addobbi.
Non vedo l'ora che
la natura si renda spoglia e misteriosa come solo in questo periodo sa fare.
Non vedo l'ora di svegliarmi il 25 mattina con la curiosità infantile che ancora mi accompagna e saltare sul letto dalla gioia.

Poi però c'è sempre quel non so che di malinconico, di flashback ad anni fa, di ricordi belli e coccolosi, di pensieri e paure prepotenti, c'è quel freddo che congela il naso, che ti fa seccare le labbra e lacrimare gli occhi.

Oggi, come già annunciato qua su Facebook e qua su instagram vi lascio la ricetta per una torta che appunto profuma di Natale, bella morbida, perfetta per darvi la carica la mattina.
E' velocissima da fare!!!

E in più vi permetterà di utilizzare dei mandarini mezzi raggrinziti.... bè che aspettate....

Seguitemi!
Buona giornata!!!!
C.
Ingredienti per una teglia da plumcake (la mia lunga 26cm )

- 300g di farina (00 o al farro)
- 16g di lievito vanigliato
- 6 mandarini raggrinziti (i miei sbucciati 180g)
- 2 uova fresche
- 120g di zucchero di canna
- 80g di olio di semi
- cannella e zenzero come se non ci fosse un domani 

Accendete subito il forno a 180°, tanto la preparazione è veloce!
Ricoprite con carta forno la teglia.

Sbucciate i mandarini tagliateli a metà (in orizzontale) così da verificare la presenza o meno di semini.
Metteteli nel bicchiere del frullatore a immersione, o in qualsiasi frullatore.
Azionate.
Aggiungete lo zucchero.
Ora le uova.
Azionate fino a ottenere un composto schiumoso.
Aggiungete l'olio.

Terminate con gli ultimi ingredienti, quindi le spezie, farina e lievito (setacciate farina e lievito ovviamente).
Io non avendo spazio nel bicchiere ho versato il composto in una ciotola per mescolare con cura dal basso verso l'alto.

Versate il composto nella teglia!
Infornate per circa 35 minuti.
Fate la prova stuzzicadenti, a me sono voluti 10 minuti in più. Ma dipende dal forno!!
Una volta raffreddata ricoprite con tanto zucchero a velo... che rende la torta ancora più "natalizia"....
Buona colazione!!!!

2 commenti:

  1. Amica mia,
    Non vedo l'ora di mettere le mani in pasta insieme a te!!! Son proprio felice che stai continuando a coltivare questa passione!!!
    Dobbiamo organizzare!!! Intanto ti faccio un mega in bocca al lupo per tutto!! Un forte abbraccio
    A presto amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi Ila!! Stavolta non siamo riuscite a trovarci per preparare i biscotti natalizi... ma recupereremo con qualche altra leccornia!!! A presto dolcezza
      C.

      Elimina