6 ottobre 2013

L'inizio! Si parte con un classico: la torta di mele.

Buongiorno a tutti!! 

Ecco il mio primo post... sono emozionata.

Per me parlare di cucina è una cosa seria, ormai ho una passione per tutto ciò che la concerne. Dalle ricette che vedo e cerco ogni giorno sul web, ai programmi televisivi ai vecchi quaderni di mia mamma, ai consigli di mio papà, dal negozietto con le teglie più belle del mondo alla rivista che regala teglie in silicone.

Adoro cucinare, dal salato al dolce. Le ricette che vi proporrò saranno solo ed esclusivamente ricette testate da me in prima persona! Talvolta aggiustate con qualche modifica o con qualche accortezza per fare in modo che vi risultino.. ricette perfette!!

Quanta soddisfazione c'è nello sfornare una torta perfettamente lievitata? E addentare un muffin salato gustando profondamente la sua morbidezza e assaporandone ogni sfumatura di gusto? Per me tantissima e per questo spero possiate provare anche voi la vostra soddisfazione nel testare le ricette che vi proporrò. Cerco sempre di renderle belle, con qualche decorazione o con una buona presentazione. Perdonatemi in anticipo se non tutte saranno bellissime, ma la foga poi di assaggiare il risultato, sia da parte mia che dai commensali talvolta prevale!

Visto il tempo che regna oggi a Milano (pioggia continua da stamattina, notare che ha cominciato esattamente nel momento in cui sono uscita di casa per fare la spesa.....) vi propongo due ricette trovate sul web, entrambe testate. Io ne ho mangiate tante, da amici, in pasticcerie, quelle preparate da me. Ma devo ammettere che questa è strepitosa, credetemi, andate sul sicuro!! Questo è il bello delle ricette che voglio proporvi: se le seguite avrete un ottimo risultato…poi bè… se succede un patatrack con il forno o qualche ingrediente che usate… può succedere che non vengano bene…ma io l'ho provata e il risultato è stato super gradito!! La cosa che adoro inoltre  è che sa davvero di mele!! Non c’è troppo impasto, ma si assaporano mele mele mele!! Ah se vi piace potete aggiungere della cannella.

Questa ricetta l'ho presa dal blog di Martina, qua. Un blog adorabile in cui Martina spiega tutto per filo e per segno. Non ho mai avuto un insuccesso seguendo le sue ricette!

Dunque, io ho usato la metà delle dosi rispetto a lei.. e ho usato una teglia tipo brownies, come vedete dalla foto.  Inoltre ho omesso il rhum, che invece la mia blogger di riferimento mette, e persino l'uvetta (30g) solo perché.. ero sprovvista.

Fatemi sapere!

C.

Ingredienti per teglia tipo brownies (24x15 circa)


- 6 cucchiai di farina abbastanza pieni
- 3 cucchiai e mezzo di zucchero
- 1 uovo
- 50g di burro

- scorza di mezzo limone + il succo
- 4g di lievito per dolci
- 2 mele e mezza grandi
- un pizzico di sale


Accendete il forno a 180°. 

Imburrate e infarinate la teglia scelta.


Come si prepara?


Spremete il limone e versate il succo in una ciotola capiente.

Sbucciate le mele e togliete il torsolo con l'apposito strumento (o semplicemente con il coltello!), tagliate la mela a metà, la metà in un'altra metà, ottenendo così 4 spicchi. 

Tagliate i quattro spicchi ancora ognuno a metà nel senso della lunghezza e poi tagliate ulteriormente a fettine sottili sottili, ma.. attenzione.. dal lato corto. In questo modo nell'impasto le mele saranno super morbidissime! Adagiate le mele nella ciotola col limone, rigiratele bene evitando così che diventino scure.


In un'altra terrina mettete la farina, lo zucchero, il pizzico di sale e il lievito (mi raccomando setacciate farina e lievito altrimenti rischiate di trovarvi fastidiosi grumi). 


Mescolate, aggiungete l’uovo, il burro fuso, la scorza del limone e infine le mele accuratamente sgocciolate. 


Date una mescolata veloce e versate il tutto nella teglia.

Infornate per circa mezz'ora. 

Trascorso il tempo fate la prova stecchino...Sfornate, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo o come ho fatto io, di zucchero semolato.

Mangiatela, rifatela, rimangiatela e anzi divoratela!!

Nessun commento:

Posta un commento