6 aprile 2014

Crostata salata, senza uova e super colorata!! (step by step)

Ciaooooo!!!!!
ma che bel sole che c'è!!!
oggi vi propongo una crostata salata coloratissima!! e soprattutto buona davvero!!
Inutile dire che potete mettere le verdure che volete voi o che avete in casa!!!
Ho dato un tocco profumato con del pesto di rucola che avevo in frigo (homemade naturalmente - eheh)!!
Ve la consiglio davvero, poi ha la base di pasta matta (come questa e quest'altra ricetta)
davvero velocissima da fare!!!!! E inoltre super croccante e buonaaaa
Poi, volete mettere.... fare una torta salata TUTTA con le vostre mani? A me piace da matti! è una grande soddisfazione!
Bè insomma...
..siete pronti a sporcare di farina tutta la cucina?!?!
C.

Ingredienti per una teglia rettangolare (30x22)

Per la pasta matta

- 150g di farina manitoba (anche la 00 va benone)
- 1 cucchiaio e mezzo di olio evo
- 3g di sale fino
- 67g di acqua

In una ciotola impastate tutti gli ingredienti insieme, fino a creare una palla. Lasciatela nella ciotola, a riposare, a temperatura ambiente!

Per la farcia

- circa 80-100g di fagiolini sbollentati
- 4 pomodorini sardi
- 50g di formaggio
- 4 cucchiaini di pesto
- olio evo
- pepe
- sale
- pangrattato

Tagliate sottili i pomodorini, i fagiolini sbollentati rifiniteli in modo siano della medesima lunghezza, così sarà più ordinato l'effetto!

Componiamo!!!!

Accendete il forno a 180°.

Infarinate il piano da lavoro, il mattarello e stendete la pasta il più sottile possibile!
Piazzate sopra la teglia capovolta e...
.... con una rotellina ritagliatene il contorno in questo modo....
Coprite con carta forno la teglia, appoggiatevi la pasta stesa.
Bucherellatela con una forchetta.
Cospargetevi un bel filo d'olio d'oliva e del pangrattato che eviterà che le verdure rendano "molle" la pasta.
Ora mettete i cucchiaini di pesto circa negli angoli e al centro della pasta.
Grattugiate con i fori larghi il formaggio, non tutto, circa 10g, posizionate le verdure sopra, grattugiatevi il restante formaggio, "spolverate" con sale e pepe e decorate con la restante pasta!!

Come preferite!!

Ecco la mia!

e...
... in forno!!! Per circa 25 minuti, o anche di più, finchè otterrete questo effetto...
Mangiatela calda, ma anche il giorno dopo è buona, fredda!
Conservatela in frigorifero, mi raccomando!

2 commenti:

  1. saporitamente BELLO
    l'ho assaggiato; SFIZIOSISSIMO. solo attenzione a non seccare troppo la pasta.
    GRAZIE Carlotta un abbraccio
    Carlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'utilissima precisazione!
      Buon pomeriggio :-)
      C.

      Elimina