3 novembre 2014

Torta di zucca, con glassa!

Ciao a tutti!!

Come state?
Spero che il vostro weekend sia trascorso bene!!
Il mio meravigliosamente, ad Andrate (per chi non conoscesse Andrate.. ne parlo qua, qua e anche qua) finalmente in un clima totalmente autunnale.
E quanto amo l’autunno, ragazzi.
I colori, quel clima caldo caldo di giorno che ti trasporta in un soffio all’estate appena passata, e quella foschia che si colora di rosa e arancione al tramonto da lasciarti ogni volta a bocca aperta, il profumo della legna bruciata e il fumo che esce dai camini, lo scricchiolio delle foglie secche e il sollievo nell’avvicinare le mani alla stufa. 
E quindi non posso che condividere con voi (sotto la ricetta...) alcune delle tante foto scattate questo fine settimana.. con cui ho cercato di immortalare i momenti più belli, i colori sorprendenti e le ultime verdure dell’orto, che sembra non volersene andare "in letargo". E io sono così contenta!!
Oggi comunque torta di zucca, umida, con qualche nota croccante, ricorda un po' questa di zucchine.. ma in più ho creato una glassata finale per renderla davvero perfetta.
E allora eccoci di nuovo con le ricette a base di zucca, ma questa non è la prima.. ricordate questi, buonissimi...
Zucca super biologica del generoso, amico, Aldo
 Ecco un piccolo anticipo delle foto... 

Bè, che aspettate... venite a vedere le altre! E la ricetta ovviamente!!
Buon lunedì e buona giornata!!!!

C.

Ingredienti per una teglia a ciambella (28cm)*
  • 300g di zucca cruda pulita
  • 50g di amaretti
  • 70g di mandorle tritate
  • 180g di farina
  • 5g di fecola
  • 10g di cacao
  • 100g di zucchero**
  • 65g di latte
  • 25g di olio di semi di girasole
  • 16g lievito
  • 25g di gocce di cioccolato
  • 2 uova
  • burro e farina per la teglia
Se volete creare la glassa vi serviranno anche
  • 20g di albume
  • 6g di succo di limone
  • 74g circa di zucchero (se avete quello a velo meglio, io ho usato lo zefiro)

Per la torta
  1. Tritate gli amaretti, metteteli in una padella, accendete e fateli un po’ abbrustolire.
  2. Accendete il forno a 180°
  3. Infarinate e imburrate la teglia
  4. Mettete nel frullatore mandorle e zucca. Azionate
  5. In una ciotola capiente setacciate farina, fecola, lievito, cacao
  6. Aggiungete zucchero, latte, olio, gocce di cioccolato, e i composti tritati
  7. Terminate con le uova, amalgamando bene tutto.
  8. Versate nella teglia e infornate per circa 30 minuti, finché inserendo lo stuzzicadenti risulterà asciutto
Se volete...

Per la glassa
Unite gli ingredienti, deve crearsi una glassa abbastanza densa, se risulta ancora "trasparente" aggiungete zucchero.
Versate a piacere sulla torta raffreddata



Ecco, ora, le foto del mio fine settimana... vi piacciono?


 




* Come notate la mia è venuta molto bassa, se avete una teglia più piccola credo verrà comunque benissimo!
** Se decidete di decorare la torta con la glassa potete anche diminuirlo, proverei addirittura 65g!

Nessun commento:

Posta un commento