27 febbraio 2015

Panna cotta al caffè e cioccolato. Con agar agar!

Buongiorno a voi!!

Come state?!?
Altra settimana quasi terminata e ora... possiamo pensare a come addolcire i nostri cari?
Dai, io vi propongo una panna cotta al caffè pazzesca.

Se vi piace il caffè, è la vostra.
Ha un profumo e un gusto incredibili.

Io l'ho fatta col caffè della moka che di per sé è già così.. caldo, fa così tanto.. casa, no?
Se in settimana sono abituata a bere caffè espresso, che tanto amo .. nel weekend, quando arrivo ad Andrate, nella mia seconda casa, bè non abbiamo la comodità della macchinetta con le cialde.
E sì.. ammetto che le prime volte bere il caffè della moka non era il massimo, anzi lo facevo con faccia abbastanza schifata, nell'idea espresso-tutta-la-vita..
Invece ora me ne sono innamorata.
Ma ora torniamo alla nostra panna cotta. Se no mi faccio prendere da frasi sdolcinate e romantiche e chi mi ferma più.
E' una panna cotta a caffè e.. l'altra mia passione: il cioccolato fondente! 
Immagino che molti di voi sapranno che l'agar agar non è un'esclamazione romana, ma bensì - per essere precisi - un prodotto ottenuto da un'alga. 
Ha la grandissima ficata di fungere da gelificante e quindi è perfetto per tutti quelli che odiano la colla di pesce o che non possono mangiarla! 
L'avevo già usato con voi, in un'altra ricetta. Questa del finto gelato ai mirtilli!
Ah occhio, per fare in modo che il suo super potere gelificante compaia, bisogna inserirlo in un composto liquido, bollente: gelifica poi a 35-40°. 
Quindi lo inserirete in un composto liquido ad alta temperatura e il tutto diventerà denso quando avrà raggiunto quei 35 gradi.
Lo trovate ormai in tutti i supermercati o nei negozio bio.
Cià. 
Ecco a voi la ricetta e .. godetevi il weekend miei cari!!
C.

Ingredienti per 6 persone

- 500g di panna vegetale (ho usato la hoplà)
- 150g di caffè (moka, se non l'avete andrà bene anche l'espresso)
- 40g di cioccolato fondente tagliato a pezzetti
- 35g di zucchero
- 2g di agar agar *

Per il crumble (L'ho pensato per dare una nota croccantina al dolce.)

- 50g di burro a pezzetti
- 50g di farina
- 20g di zucchero

Come si fa la panna cotta?

Mettete tutti gli ingredienti in una pentolina.
Mescolate bene finché il cioccolato si sarà sciolto e il composto avrà raggiunto il bollore.
A quel punto aggiungete l'agar agar, mescolate per un minuto.
Spegnete, mettete nelle ciotole scelte (io ho messo circa 100g per ciascuna porzione).
Lasciate raffreddare.

Come si fa il crumble?

Nel frattempo potete preparare il crumble.
Accendete il forno a 200°.
Coprite la leccarda con carta forno.

Mescolate tutti gli ingredienti, create delle briciole con la punta delle dita.
Mettetele sparse sulla teglia e lasciate in forno il tempo per farlo imbrunire.
Io avevo il forno troppo alto e lasciandolo 5 minuti mi si è bruciato metà!!
Quindi tenetelo bene sotto controllo.
Quando pronto mettetelo in una ciotola a raffreddare, spezzettandolo con le dita.
Aggiungete a piacere gocce di cioccolato.
Sbriciolate sulla panna cotta una volta raddensata bene.
Conservate in frigo.
* di solito la proporzione è: su un litro di liquido 4-5g di agar agar.

2 commenti:

  1. agar agar caro ,io metto la colla di pesce,complimenti piatto semplice ma buono e carino da presentare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.... purtroppo non so il tuo nome!!
      Penso verrà bene anche con la colla di pesce! Se lo fai mi raccomando, scatta una foto così la pubblico nella rubrica "E ora tocca a voi" !!
      Grazie!
      C.

      Elimina