30 ottobre 2013

La chocolate cake di Julia Child, step by step

Chi di voi non ha mai visto il film Julie&Julia? Io l'ho già visto due volte e.. lo adoro sempre più! Poi quanto mi ritrovo in una delle prime frasi di Julie


"Lo sai perché mi piace cucinare?"
"No, perché"?
"Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d'uovo, zucchero e latte l'impasto si addensa: è un tale conforto!"


Nel film si vedono un sacco di ricette di Julia Child, tra cui una torta al cioccolato.. pazzesca. Vuoi non provare a farla? Quale miglior occasione se non un compleanno?

La ricetta che vi propongo l'ho presa da questo adorabile sito. Ho apportato alcune modifiche da come la propone Annalise ed è comunque risultata una torta spaziale.
Essendo una ricetta davvero stra  mega super ricca di cioccolato e burro non ve la consiglierei per tutti i giorni, ma diciamo che una volta ogni tanto.. ci può stare!! Eccome se ci può stare!!

Alcune foto dei passaggi non sono bellissime, ero un po' tesa nel farla, attentissima e, magari sembra stupido, ma credevo in quello che facevo, ero emozionata, non solo perché era per un compleanno, quindi volevo risultasse buonissima.. ma anche perché, wow, era la prima ricetta di Julia Child che provavo!! Seguitemi e non ve ne pentirete...

C.

Ingredienti per una teglia tonda (8 inch = 20 cm)*

Per la base

- 113g di cioccolato fondente
- 112g di burro ammorbidito
- 135g di zucchero
- 3 uova
- un pizzico di sale
- 36g di farina di mandorle o mandorle tritate
- 57g di farina

Per la crema

- 113g di cioccolato fondente
- 170g di burro ammorbidito
- mandorle a lamelle o qualsiasi altra decorazione...

Eccoci, dunque.
Imburrate e infarinate una teglia. Io ne ho usata una in silicone.

Come si prepara?

La base 

Accendete il forno a 180°

Sciogliete il cioccolato tagliato a pezzetti, a bagnomaria, ossia riempiendo un pentolino più grande d'acqua calda e immergendovi quello col cioccolato.
Metteteli un momento sul fuoco in modo si scaldi l'acqua e sciolga e il cioccolato.
Mischiate bene con un cucchiaio e fatelo sciogliere.
Mettete da parte a raffreddare.

Mescolate in una ciotola burro ammorbidito (o passato un momento in microonde o in un pentolino sul fuoco) e zucchero fino a ottenere un risultato spumoso, come questo:
Aggiungete i tre tuorli e mescolate bene fino a ottenere questo risultato:
Aggiungete ora farina di mandorle (io ho triato finemente delle mandorle senza pellicina), la farina setacciata e mescolate.
Unite il cioccolato raffreddato e mescolate.
Montate a neve ben ferma i bianchi, aggiungeteli al composto e mescolate lentamente per non smontarli. Un pizzico di sale e il vostro composto è pronto.


Versate adagio nella teglia e infornate per circa 25 minuti.
La torta si "romperà" in superficie, non allarmatevi, è normale ed è un buon segno!!
Lasciatela raffreddare almeno 15 minuti, passate un coltello intorno, lungo il bordo, poi appoggiate un piatto di diametro maggiore e rigirate velocemente.

A quel punto attendete un secondo... la torta si sarà staccata dalla teglia.. guardate.
La crema

Sciogliete il cioccolato, come avete fatto prima per la torta, a bagnomaria.
Toglietelo dal fuoco, aggiungete il burro ammorbidito e mescolate con una frusta, io l'ho fatto a mano.
Create un composto spumosissimo, lasciatelo compattare a temperatura ambiente, mescolate di tanto in tanto... poi è il momento di.... ricoprirla....
Queste dosi vi basteranno anche per tutto il bordo, cosicché potrete "appiccicarvi" la mandorle a lamelle (che io non avevo, ho tagliato a metà le mandorle).
Ecco qua!
Mettete in frigorifero.
Avendola mangiata sia a temperatura ambiente che fredda da frigo, vi dico che io la preferisco fredda. Ma fate voi.. sentirete che scioglievolezza... credo sarebbe buona anche solo la base.. o anche solo la crema.. a cucchiaiate proprio!!

Mangiandola ho pensato... "w Julia Child, lei si che sapeva coccolarsi...".

*Grazie a questo sito ho trovato un'utilissima tabella per le dimensioni!

2 commenti:

  1. A me le torte al cacao non piacciono molto, ma quelel al cioccolato molto!! Questa mi fa proprio una gran voglia!!! E poi Julia Child è julia Child!! Anche io mi sono vista il film due volte..:) Complimenti Carlotta!!

    RispondiElimina
  2. Eh sì, concordo Martina!! Quelle al cioccolato "puro" piacciono molto di più anche a me.. questa te la consiglio davvero.. è una bomba.. ma per un evento particolare.. ci può stare!! Anche solo la base è buonissima, ricorda un po' come sapore la tua tenerina se posso...
    Grazie per essere passata!!

    RispondiElimina