5 dicembre 2014

I miei biscotti a scacchi! Step by step.

Miei cari lettori!!!!
Buongiorno!!!!
Quanto sono soddisfatta di questa ricetta??!?!
Da matti!!
Ma, alt.
Prima è d'obbligo una piccola premessa.

E' ormai dicembre - porca vacca - e non so come, non so per quale strano meccanismo mentale, per quale magia: io ho cominciato a sfornare biscotti.
Ma a gogo eh!!
Mica uno due...
Non mi fermo più!!
Per me vale la formula...
inizio atmosfera natalizia = Carlotta crea biscotti.
Come si fa?
E soprattutto, ditemi che capita anche a voi !!
Però, però, però...
diciamo che a parte le strane ragioni che possono esserci dietro, bè oh.... né io né nessuno si lamenta, ecco.
Anzi.
Quindi, dai fatevi contagiare dalla mia nuova ossessione!
Ve ne avevo già parlato l'anno scorso, in questo post.

Oggi, come avete notato, si parla di biscotti simpatici, che vi faranno fare un figurone!!
Burrosi al punto giusto e che si mantengono perfetti per giorni...
Che volete di più!?!?
Io li ho preparati lo scorso weekend, in effetti vi consiglio di farli con calma, richiedono un filo di precisione, che come vedrete dalle foto step by step... ehm a me manca un pochino..

Vediamo se riesco a spiegarvi cos'ho provato nell'attesa che le frolle fossero pronte...
Uhm, un po' come quando comprate un vestito nuovo, ed è arrivata la mattina per indossarlo?
Oppure come quando avete una crema diversa da mettervi, e non vedete l’ora di finire la doccia per farlo?
O... avete comprato una cosa nuova da mangiare e trepidate per assaggiarla...
O, per voi maschietti.. non so, l'attesa di salire sulla macchina nuova e guidarla (un applauso a me per l'esempio davvero originale....).
Quella sensazione lì mi ha accompagnata nell’attesa di poter infornare questi biscottini.
E quell'attesa ha creato maggior voglia, curiosità e amore.
Ecco.
E poi, secondo me in un sacchettino pieno di altri biscotti, che regalo di Natale perfetto è!?!?
Buon weekend luuungo!!!!
C.

Ingredienti per circa 30 biscotti (spirali comprese)

Per la frolla bianca

- 100g di farina 00
- 60g di burro
- 40g di zucchero
- 1 tuorlo

Mettete tutti gli ingredienti in un frullatore.
Azionate.
All'inizio si creeranno delle bricioline.
Dopo poco si inizierà a creare la palla.
Fermate. Premetela con le mani creando un quadrato e ricopritela con pellicola.
In frigo! Finchè rassodata. Almeno mezzora, almeno!!

Per la frolla al cacao

- 80g di farina 00
- 60g di burro
- 15g di cacao
- 50g di zucchero
- 1 tuorlo

Stesso procedimento della bianca!

Estraetele dal frigo.
Infarinate il piano da lavoro, o la carta forno.
Stendete la frolla con un matterello, come per fare i classici biscotti.
Create due rettangoli, come vedete qua nella foto "Step 1."
Io ho fatto circa 20x12, ritagliando l’eccesso e tenendolo da parte (l’ho poi arrotolato come una grande cialda, premuto un po' e tagliato per il lato corto per ottenere i biscotti vortice!)
Sovrapponete le due frolle rettangolari.
Ora:
Step 1.
Tagliate con un coltello affilato e leggermente infarinato sei strisce lunghe da 2 cm.
Step 2.
Sovrapponete su due file tre strisce ciascuna.
Step 3
Tagliate le due file dello Step 2. per la lunghezza in modo da ottenere 4 strisce più piccine.
Sovrapponetele in modo da avere i colori alternati!!!!
La foto è brutta brutta brutta, ma è per farvi capire, forse si capisce meglio con l’immagine che a parole!
Io ho fatto leggermente pressione sopra e ai lati, in modo si compattino bene, ma occhio a non schiacciare troppo e mischiare i colori.
Chiudete bene bene nella pellicola e in frigo!!
Almeno un’ora, finchè la frolla sarà ben rassodata, altrimenti rischiate che i colori “sbavino”.

Quando è ora…
Accendete il forno a 180°
Foderate la leccarda con carta forno

Tagliate per il lato corto il “salamotto” ricavato, circa un cm di larghezza! 

Distribuite gli scaccobiscotti sulla teglia e....
Per circa 15 minuti finché leggermente dorati!
Lasciate raffreddare e poi ponete in una scatola di latta.
Tadaaaam!!!
Si conservano per giorni!

Ecco come vengono, arrotolando gli avanzi di frolla!!
Biscotto "vortice" ottenuto con la frolla in eccesso!

Nessun commento:

Posta un commento