12 dicembre 2014

Torta salata bicolore!

Buongiorno miei cari lettori,

Quanto tempo è passato dall'ultimo post!!!!!
Troppo!!!!!
Ho comunque continuato a scrivervi sia qua su instagram che qua su Facebook!
E quindi... molti di voi sanno già che mi sono beccata una bella sinusite!
Ogni anno... capita che non metta il cappello per poche ore.. et voilà!!
Pazzesco! Che noia..
Be... ma non c'è tempo per ammalarsi, vero!?!?
Bisogna sfornare biscotti, pensare agli ultimi (ehm non proprio ultimi...) regalini... pensare ai menù per le feste..
ahhhhh!!! No. no... qua bisogna combattere!!
E quindi...
Oggi ricetta salata, semplice, veloce da fare e gustosa...
può essere preparata come antipasto per il pranzo di Natale o anche della Vigilia!!
Magari preparata in modo un po' più preciso... come vedete, la mia ha qualche imperfezione...
Ma credo comunque che la sua figura la faccia... no?

Seguitemi per la ricetta facilissima!
Ah come vedete da alcune foto..
Ho preso, anzi mi è stata comprata da Die, udite udite.... la teglia per crostate con fondo rimovibile!!
L'ho trovata in un negozio... e ho fatto la mia solita faccia da ebete, felice come una pazza.
Poi ho cercato di darmi contegno, di dire....
 "Ok, Carlotta.. sta arrivando Natale, chiedila a qualcuno... aspetta i saldi..."
E poi... quasi alla cassa... ci ho ripensato... spinta anche da lui, intuendo forse il mio amore smisurato per quella forma e teglia... ed... eccola qua!!!!
Ragazzi, per le crostate è fenomenale avere il fondo rimovibile!! Risulta perfetta!! La mia non molto perché devo dirlo.. ho fatto la pasta un po' velocemente e dovevo stenderla meglio forse... ma riuscite a toglierla dalla teglia perfettamente!!!!!!

Dai che siete ancora in tempo per chiederla a Babbo Natale!!!!
Buona giornata miei cari!!!
C.

Ingredienti per una teglia quadrata 22x22

Per la pasta (sono dosi precise solo per la base, non ne avanza!)

- 1 uovo
- 140g di farina
- 2g di sale
- 30g di olio di semi
- 10g di latte

- burro e farina per la teglia
- pangrattato per la pasta stesa

Accendete il forno a 180°
Imburrate e infarinate la teglia

Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola e stendetela subito! Come al solito... Infarinate il piano da lavoro e il mattarello!
Fatela abbastanza sottile.
Mettetela nella teglia e fatela aderire bene ai bordi.
Bucherellatela e aggiungete del pangrattato per evitare che rimanga umida in cottura!

Per il ripieno

La parte bianca

- 60g di stracchino
- 20g di latte
- 60g di ricotta
- pizzico di sale

Mescolate tutti gli ingredienti e stendete sulla pasta.
Rimarrà molto "neutra", potete aggiungere pepe, parmigiano grattugiato... per dare più tono!
A me è piaciuta così!

La parte verde

- 80g di pisellini
- 40g di latte
- 60g di ricotta
- pizzico di sale

Mettete tutto nel minipimer
Stendete la crema ottenuta sulla pasta
Create decorazioni come volete!
Se li avete potete aggiungere dei friggitelli (i miei sono dell'orto!!) già lavati e privati di semi.

Infornate per 25 minuti!
Togliete dalla teglia quando raffreddata.
Ve la consiglio calda!!

Ma anche fredda è buona!!!
Conservatela in frigo!!

Nessun commento:

Posta un commento